Lunedì, 27 Maggio 2019

REGISTRATI PER POSTARE UN COMMENTO

Condividi questo post su:

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Diventa amico dell'autore

su Facebook

-----------------------------

L'ANELLO SPEZZATO DELLA STORIA

L'ANELLO SPEZZATO DELLA STORIA

Dal senso della vita nelle antiche civiltà

alla devastazione della vita nell'Era Occidentale.

CARAVAGGIO EDITORE- ed.2008- Fuori Catalogo Febbraio 2015

ANTONIO TOMBOLINI EDITORE: 2a Edizione Aprile 2018

pubblicazione rescissa il 18 Marzo 2019 

 

Scheda dell'opera.

Il libro è stato originato dalla guerra irakena del 2003 scatenata con il pretestuoso motivo delle famose "armi di distruzione di massa" che sarebbero state detenute da Saddam Hussein.

Poichè si trattava, in realtà, della più palese violazione di un diritto internazionale ritenuto ormai patrimonio comune, ci si è dolorosamente interrogati sulle cause di un tale Presente.

Ciò ha significato ripercorrere la storia degli ultimi cinquemila anni di tutti i popoli della Terra chiedendosi se davvero la guerra sia una inevitabile componente dell'essere umano o se, piuttosto, essa non sia il prodotto di un particolare percorso.

La ricerca parte così dall'illustrazione delle più remote civiltà terrestri risalendo successivamente alla formazione storica occidentale con le sue specifiche caratteristiche di una cultura del "dominio planetario" che ha scatenato processi di annichilimento totale.

L'indagine, essendo storica e non storicistica, ha voluto cogliere solo quanto di significativo è stato prodotto in questi millenni dal punto di vista dell'unica domanda che realmente conta: qual'è il senso della nostra esistenza?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

You have no rights to post comments